Roccamora, Giovanni Domenico, o.s.b. morto1685, autore
PARTE TERZA DELLE CIFRE DELL'EVCHARISTIA; Cioè à dire di quel Libro, che fù discifrato dall'Agnello á i venti quattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro Discorsi DA DON GIO: DOMENICO ROCCAMORA ABBATE SILVESTRINO LETTORE GIA' DI FILOSOFIA, E TEOLOGIA, Ed hor nella Sapienza di Roma Professor di Matematica Publico, ed Ordinario
(Visualizza in formato Marc21)

Variante del titolo Parte terza delle cifre dell'Eucharistia; cioè a dire di quel Libro, che fu discifrato dall'Agnello a i ventiquattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in ventiquattro discorsi da don Gio. Domenico Roccamora abbate Silvestrino lettore già di filosofia, e teologia, ed hor nella Sapienza di Roma professor di matematica publico, ed ordinario
Parte quarta delle cifre dell'Eucharistia; cioè a dire di quel Libro, che fu discifrato dall'Agnello a i ventiquattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in ventiquattro discorsi da don Gio. Domenico Roccamora abbate Silvestrino lettore già di filosofia, e teologia, ed hor nella Sapienza di Roma professor di matematica publico, ed ordinario
Pubblicazione In Roma : nella stamperia di Marc'Antonio, & Orazio Campana successori del Fei, MDCLXXXIV.
Luogo di pubblicazione Roma
Contenuto testo
Media senza mediazione
Supporto volume
Descrizione fisica 2 parti : illustrazioni ; in 4to
Note Parte 3: a carta [pigreco]2recto dedica "All'emin.mo, e rev.mo sig.re card. Decio Azzolini.".
Parte 4: a carta [pi greco]2recto dedica "All' emin.mo e rev.mo sig.re card. Felice Rospigliosi.".
Parte 4: titolo proprio varia in: "Parte quarta delle cifre dell'Eucharistia; cioè a dire di quel Libro, che fu discifrato dall'Agnello a i ventiquattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in ventiquattro discorsi da don Gio. Domenico Roccamora abbate Silvestrino lettore già di filosofia, e teologia, ed hor nella Sapienza di Roma professor di matematica publico, ed ordinario.".
Parti 3-4: precede i frontespizi antiporta calcografica incisa da Guillaume Vallet e disegnata da Clemente Majoli.
Parti 3-4: fregio xilografico sui frontespizi.
Parti 3-4: sul frontespizio: "Con licenza de' Superiori.".
Parti 3-4: iniziali, fregi, testatine e finalini xilografici.
Parte 3: 4 carte di tavola calcografiche incise da Dominique Barrière.
Parte 4: 3 carte di tavola calcografiche incise da Dominique Barrière.
Segnatura parte 3: [pigreco]2 [croce]4 A-2B4 2C6 2D-2L4 2M6.
Segnatura parte 4: [pigreco]4 [croce]4 A-2B4 2C6 2D-2I4.
Parte 3: carta 2M6 bianca.
Parte 4: carta [pigreco]1 bianca.
Caratteri: romano; corsivo.
Nota di bibliografia Contiene indici.
Nota formattata di contenuto Parte 3: Parte terza delle cifre dell'Eucharistia. - 1 carta con antiporta calcografica, 12 pagine non numerate, 1 carta di tavola calcografica, 116 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 117-132 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 133-158 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 159-212 pagine, 76 pagine non numerate. -- Parte 4: Parte quarta delle cifre dell'Eucharistia. - 2 pagine non numerate, 1 carta con antiporta calcografica, 14 pagine non numerate, 62 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 63-116 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 117-174 pagine, 1 carta di tavola calcografica, 175-210 pagine, 48 pagine non numerate.
Note sulla lingua Contiene parti di testo in latino.
Nota di relazione L'opera "Parte prima (-quarta) delle cifre dell'Eucharistia; cioè a dire di quel Libro, che fu discifrato dall'Agnello a i venti quattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro discorsi da don Gio: Domenico Roccamora abbate Silvestrino lettore già di filosofia, e teologia, ed hor nella Sapienza di Roma professor di matematica publico, ed ordinario." nell'edizione stampata a Roma consta di quattro parti di cui la prima stampata nel 1668 da Giacomo Dragondelli, la seconda parte stampata nel 1670 da Giacomo Fei, la terza e la quarta parte stampate nel 1684 da Marco Antonio Campana e da Orazio Campana.
Classe di argomenti Sacra Scrittura. Studi sul Nuovo Testamento -- Giovanni: Vangelo, Lettere, Apocalisse
Teologi (1601-1700) -- Vari altri teologi
Classificazione 15 P
38 Y
Livello bibliografico Monografia
Formato Materiale a stampa
Lingua Italiano
Latino
Altri autori Majoli, Clemente 1625-1671, disegnatore di incisione
Vallet, Guillaume 1632-1704, incisore
Azzolini, Decio, cardinale 1623-1689, dedicatario
Rospigliosi, Felice, cardinale 1639-1688, dedicatario
Barrière, Dominique 1618-1678, incisore
Altri autori (Enti) Marco Antonio & Orazio Campana attivo 1683-1699, stampatore
Accesso di relazione non specificata PARTE PRIMA DELLE CIFRE DELL'EVCHARISTIA; Cioè à dire di quel Libro, che fù discifrato dall'Agnello á i venti quattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro Discorsi DA DON GIO: DOMENICO ROCCAMORA ABBATE SILVESTRINO LETTORE GIA' DI FILOSOFIA, E TEOLOGIA, Ed hor nella Sapienza di Roma Professor di Matematica Publico, ed Ordinario.
PARTE SECONDA DELLE CIFRE DELL'EVCHARISTIA; Cioè à dire di quel Libro, che fù discifrato dall'Agnello á i venti quattro Vec-chioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro Discorsi DA DON GIO: DOMENICO ROCCAMORA ABBATE SILVESTRINO LETTORE GIA' DI FILOSOFIA, E TEOLOGIA, Ed hor nella Sapienza di Roma Professor di Matematica Publico, ed Ordinario.
Impronta a,te m.is o,ad No(R (3) 1684 (R) parte 3
rata toi- l-la glgl (3) 1684 (R) parte 4
Localizzazioni e accesso elettronico Digitalizzazione open access: parte 3 Accedi alla risorsa
Record Nr. 439524BIB
Copie disponibili
  Barcode Inventario Posseduto Nr. item Locazione Collocazione Stato
Pontificia Università Gregoriana
Pontificia Università Gregoriana - Biblioteca
1. 541774 parti 3-4 Riserva Ris. 15 P 4/3-4 Disponibile
Nota generale
  224x160 mm
  Legatura in piena pergamena su cinque nervi; autore e titolo manoscritti sul dorso; tagli spruzzati.
  Stato di conservazione discreto: fori di origine entomologica in corrispondenza del dorso; camminamenti, fori di origine entomologica e tracce di gora in alcune parti del testo; foxing diffuso nel corpo del testo.

Storia sulla custodia e la proprietà
  Precedente collocazione manoscritta su etichetta sulla controguardia anteriore: "XXI. 2. 17.".

Nota sull'intervento
  Parte 4: mutilo di carta [pigreco]1.
  Rilegato con altri documenti

Documenti simili
1 - 10 di 2344 risultati trovati  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 ... > >>
IOANNES EXPENSVS, NOTIS MONITISQVE SACRIS, QVA EX LINGVARVM FONTIBVS, QVA EX VARIARVM VERSIONVM COLLATIONE, quà ex SANCTORVM PATRVM, aliorúmque AVCTORVM obseruationibus, quæ ad mores informandos præcipuè spectant, illustratus; Adeò, vt melior, salubrioque succus, qui ex sacrosantis huius Evangelistæ verbis, vel leui Auctoris contractu fluxit, vel multorum Doctorum labore velut quondam Torculari est expressus, hic omnibus ad omnium vtilitatem & gustum exhibeatu; et, quæcumque nouè dicuntur, aut adducuntur nouè, vitæ nouitati suadendæ & exercendæ seruiant. Additâ Lectionum varietate Vulgatæ editioni ad verbum respondente, ex Sanctorum Patrum monumentis, variisque Interpretibus non exiguo labore collectâ & in ordinem redactâ. Omnia nunc primùm offert R. P. D. Aloysivs Novarinvs, Veronensis, Clericus Regul
Novarini, Luigi, c.r. 1594-1650, autore
R. P. D. F. JOANNIS DA SYLVEIRA OLYSSP. CARMELITÆ REGULARIS OBSERVANTIÆ, SACRÆ THEOLOGIÆ PRIMARIJ LECTORIS JUBILATI, COMMENTARIORUM In Apocalypsim B. Joannis Apostoli, TOMUS SECUNDUS, Complectens à Capite duodecimo usque ad finem ipsius Apocalypseos. In quo multa tractantur de Sacrosancta Eucharistia: de Beatissima Virgine Maria; ac duodecim Apostolis. Cum Indice quadruplici; Primo Capitum & Quæstionum; Secundo Locorum sacræ Scripturæ; Tertio Concionum; Quarto denique Rerum memorabilium
Sylveira, João da, o.c. 1592-1687, autore
PARTE PRIMA DELLE CIFRE DELL'EVCHARISTIA; Cioè à dire di quel Libro, che fù discifrato dall'Agnello á i venti quattro Vecchioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro Discorsi DA DON GIO: DOMENICO ROCCAMORA ABBATE SILVESTRINO LETTORE GIA' DI FILOSOFIA, E TEOLOGIA, Ed hor nella Sapienza di Roma Professor di Matematica Publico, ed Ordinario
Roccamora, Giovanni Domenico, o.s.b. morto1685, autore
R. P. D. FR. IOANNIS DA SYLVEIRA Olyssipponensis Carmelitæ Regularis Obseruantiæ, Sacræ Theologiæ Primarij Lectoris Jubilati COMMENTARIORVM in Apocalypsim B. Joannis Apostoli
Sylveira, João da, o.c. 1592-1687, autore
PARTE SECONDA DELLE CIFRE DELL'EVCHARISTIA; Cioè à dire di quel Libro, che fù discifrato dall'Agnello á i venti quattro Vec-chioni dell'Apocalisse, spiegate in venti quattro Discorsi DA DON GIO: DOMENICO ROCCAMORA ABBATE SILVESTRINO LETTORE GIA' DI FILOSOFIA, E TEOLOGIA, Ed hor nella Sapienza di Roma Professor di Matematica Publico, ed Ordinario
Roccamora, Giovanni Domenico, o.s.b. morto1685, autore
Sopra l'Officio dell'Inquisizione / Paolo Sarpi ; a cura di Corrado Pin.
Sarpi, Paolo, o.s.m. 1552-1623, autore
ZACHARIAE PASQVALIGI VERONENSIS CLER. REGVL. THEATINI Sacræ Theologiæ Professoris. VARIARVM QUAESTIONVM MORALIVM CANONICARVM CENTVRIA II. IN QVIBUS EX PRINCIPIIS THEOLOGICIS Et sacris, atque ciuilibus legibus Plura dubia, quæ ad Praxim vtriusque fori pertinent tàm quò ad Regulares quàm quò ad Sæculares breuiter, & dilucidè explicantur. CVM SVIS INDICIBVS.
Pasqualigo, Zaccaria, c.r. 1600-1664, autore
IOANNIS FILESACI THEOLOGI PARISIENSIS SELECTORVM LIBER SECVNDVS.
Filesac, Jean 1556-1638, autore
IOANNIS FILESACI Doctoris Theologi Parisiensis. SENECTVS VENERANDA SENATVS. SELECTORVM LIBER tertius. Appendice auctior
Filesac, Jean 1556-1638, autore
IOANNIS CARAMVELIS THEOLOGIA REGVLARIS. Tomus Secundus, NONAM ET DECIMAM PARTEM COMPLECTENS. HOC EST Regulares (Historicas, Scholasticas, Morales, Iudiciales, Politicas) Epistolas, in dubiis grauissimis, vel à doctissimis Vitis receptas, vel eisdem inscriptas.
Caramuel Y Lobkowitz, Jean, vescovo di Vigevano 1606-1682, autore